Americhe

Lo Yacht del Pirata

A noleggio lo yacht di Johnny Depp, il celebre Capitan Jack Sparrow. Una barca per sognare le atmosfere del “Pirata dei Caraibi”

Foto Lo Yacht del Pirata

Vajoliroja, dalla combinazione dei nomi dell’attore americano Johnny Depp, di sua moglie e dei suoi figli (Va per Vanessa Paradis, LiRo per la piccola Lily Rose e Ja per il secondogenito Jack), è uno splendido yacht di 156 piedi, acquistato dalla star hollywoodiana nel 2007 e ristrutturato nel 2008: ora può essere affittato per 130.000 dollari alla settimana, attraverso la società Burgess Yacht, per solcare i mari caraibici durante la stagione invernale e il Mediterraneo durante quella estiva.

 

L'originale ed esclusiva imbarcazione è stata costruita nel 2001 dal cantiere turco Proteksan Turquoise e ha ricevuto un grosso contributo da parte dell'attore stesso, che ha partecipato alla realizzazione del design degli interni, progettati da L.M. Pagano. L'elegantissimo yacht richiama le linee morbide e sinuose di un veliero a vapore del 1930, in perfetto stile vintage e vagamente piratesco, in linea con il personaggio che recentemente l'attore americano ha riportato sul grande schermo, il dinoccolato ed eccentrico Capitan Jack Sparrow, protagonista della serie cinematografica, prodotta dalla Disney, “I Pirati dei Caraibi”. Lo stesso Depp ha definito la sua barca una sorta di “salotto galleggiante, soffitta e rifugio”, un luogo quasi magico, un incrocio riuscito e suggestivo tra un palazzo parigino in stile Art Deco e l'Orient Express, con interni curati nei minimi dettagli e sontuosissimi: basti pensare all'imponente armadio di noce che ospitava la biblioteca dell'attore.

 

La barca dispone però allo stesso tempo di sistemi tecnologici molto avanzati, con ogni tipo di lusso e gadget desiderabile, che garantiscono il top nel campo dell'intrattenimento: dall'attrezzatura per wakeboard al kayak, fino allo sci d’acqua e all'equipaggiamento per il windsurf; due motoscafi, telefono e televisione satellitare, accesso internet Wi-Fi; docking station per iPod ed iPhone e console per Playstation 3 e Nintendo Wii. La barca, un gioiellino realizzato con i migliori materiali sul mercato, mette a disposizione 11 posti letto per gli ospiti e 8 per i membri dell'equipaggio ed è dotata di gradevolissimi salottini all'aperto che consentono di godersi al meglio l'esperienza del viaggio.

 

La Vajoliroja, velocità di crociera 12 nodi, è dotata di propulsori di prua per facilitare le manovre in spazi ristretti, ed ha stabilizzatori per viaggi d'oltreoceano, con il carburante sufficiente per traversate fino a 3.000 miglia. L'atmosfera è davvero unica: quattro suite per gli ospiti, in ogni cabina pannelli di seta alle pareti e i tipici oblò in stile Edoardiano. Si respira un'aria romantica che deriva dalla cura quasi maniacale per i dettagli d'epoca, come i set da scrittura anni '30, i telefoni di bachelite e i portagioie Art Deco, che aggiungono carattere, charme e comfort alle cabine. Sembra davvero di alloggiare presso un set cinematografico vero e proprio, le ricchissime tende contribuiscono a conferire all'ambiente quel sapore allo stesso tempo teatrale e bohemien.

 

Sul ponte principale è situata la cabina padronale e il salone principale, con sala da pranzo e cinema, c'è un magnifico ponte di poppa, su cui è possibile cenare all'aperto, tavolini per il caffè su entrambi i lati e sedili a mezza luna con morbidissimi cuscini color porpora. Non si tratta certo della mitica “Perla Nera” di Capitan Sparrow, ma l'effetto è il medesimo: forse l'abito non fa il monaco, ma la barca in qualche modo può fare il pirata! 

 

di Elisabetta Pasca
 

Vodafone Ready Business

Video

Bannerocchio